Il potere di meditare vicino all'acqua


Nell'articolo "Meditazione nel quotidiano: prenditi 5 minuti per te stesso" abbiamo parlato di mindfulness e di un esercizio di base per poterla praticare: la centratura.


Per eseguire in modo funzionale ed efficace la centratura e centrare, così, la propria mente su sè stessi, si pone attenzione e consapevolezza del sè nel qui ed ora, nell'ambiente in cui ci si trova ad essere. Si sposta il focus della mente sul proprio respiro, sul corpo e sul mondo esterno. Questo accade, perchè non si può e non si deve trovare un equilibrio solo interiore, ma è necessario che quell'equilibrio sia espanso anche verso l'esterno.


Percepire gli odori, i rumori, il calore del sole, porta a centrare il proprio mondo esteriore con quello interiore.

In questo senso, il potere della meditazione e del meditare vicino all'acqua è molto forte.

Al mare si sente l'odore di acqua salmastra, il rumore delle onde che si infrangono sugli scogli, il caldo cocente del sole interrotto dal flebile vento marittimo.

Al fiume si percepisce la tranquillità dell'incessante scorrere e l'umidità del luogo.

Ad una fonte termale si sente il calore dell'acqua, l'odore di zolfo e la quiete.

Sintonizzare i propri sensi, verso stimoli come quelli qui descritti, è molto potente. Ci aiuta a trovare il nostro centro e ci permette di apprezzare con maggiore pienezza la natura, l'acqua, che ci permette di vivere. Ci da modo di prendere consapevolezza dell'importanza del nostro ruolo nel mondo e di quanto sia necessario rispettare e proteggere ciò che ci circonda.


Dobbiamo essere grati di ciò che ci circonda, perchè ci è stata donata cosi tanta bellezza, ed è giusto che ce ne prendiamo cura.


La prossima volta che chiuderete gli occhi, vi dedicherete alla meditazione all'aperto, al mare o davanti ad un fiume, sintonizzatevi con l'acqua che vi circonda. Raccoglietene un pò, assaggiatela o cospargetevi la fonte, e durante la pratica meditativa ponete attenzione al benessere che vi da l'acqua. Contemplate.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti