Hai paura di morire o non essere amato/a?

Aggiornamento: 16 set 2021


La paura

Hai paura di morire o non essere amato?

A volte è un pensiero passeggero accompagnato da una lieve contrazione nel corpo. Altre, una nube pesante e nera, fitta di immagini che ci impediscono di prendere sonno. Altre ancora, è un insieme di sensazioni fisiche così intense che quasi ci sembra di morire, e non a caso alcuni di noi si precipitano al pronto soccorso a chiedere rassicurazioni. Sto parlando della PAURA la reazione naturale di ogni essere umano di fronte a una minaccia vera o percepita. O chiamatela, se volete, ansia, preoccupazione, panico, stress o come diavolo vi pare. Fatto sta che ci riguarda tutti, anche quelli più coraggiosi fra noi, e proprio per questo oggi ve ne voglio parlare, condividendo con voi un paio di riflessioni e suggerimenti che spero possano aiutarvi non solo a conquistarla, ma a usarla come motore per diventare persone migliori.


La paura fa parte delle nostre vite

Che sia la paura di parlare in pubblico, l’ansia da performance, il timore di non essere amati o la fobia dell’aereo, sappiate una cosa: non esiste una vita senza paura, né soluzioni facili per liberarvene. Potete bere, drogarvi, fare sesso a più non posso, comprare oggetti meravigliosi o lavorare come matti. E forse, per un po’, non la sentirete. Ma poi, quando meno ve lo aspettate, la paura tornerà a farvi visita. Sta a voi decidere: se continuare a fuggire attraverso scelte che, nel tempo, rischiano di farvi sentire sempre più deboli, oppure affrontarla.

Accoglierle vi renderà, nel tempo, più forti. In altre parole, prendete atto che la paura c’è, e diventatene curiosi.


Esercizio

Provate a stilare un elenco delle vostre paure giornaliere e iniziate a conoscerle:

Che cosa sentite nel corpo quando avete paura?

Dove lo sentite?

Sono sensazioni che restano sempre uguali, oppure cambiano?

Invece di liberarvene, fate amicizia con le accelerazioni del battito cardiaco, il sudore alle mani, gli aggrovigliamenti della pancia, e con tutti gli altri segnali che la paura è con voi.


Mi chiedo se tu abbia una paura in particolare di cui vuoi liberati, so che lo vorresti ma o non sai come fare o non hai il coraggio di farlo e se ti dicessi che insieme possiamo farlo. Scrivimi: federicoravedoni@yahoo.com e dimmi qual'è la paura della quale ti vuoi sbarazzare che non è utile per te in questo momento.


Guarda come affrontare le paure.


17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti